La cultura ha principalmente lo scopo di far conoscere molte cose. Più cose si conoscono , meno importanza si dà a ciascuna cosa: meno fede, meno fede assoluta. Conoscere molte cose significa giudicarle più liberamente e dunque meglio. Meno cose si conoscono, più si crede che soltanto quelle esistono, soltanto quelle contano, soltanto quelle hanno importanza. Si arriva così al fanatismo, ossia a conoscere una sola cosa e dunque a credere, ad avere fede soltanto in quella.

Alberto Savinio, Nuova Enciclopedia

Limita la ricerca alle pubblicazioni possedute dalla seguente biblioteca/area:


 

Ricerca avanzata

Accedi come utente registrato per usufruire di tutti i servizi.





se non possiedi una password richiedila alla tua biblioteca

   

Dorme nell'ombra un drago

Piazzi, Giovanni

Blu di Prussia

Jan Karski

Rizzo, Marco 1983- Erice

Rizzoli Lizard

Italiani pericolosi

Di Domenico, Marco

Bollati Boringhieri

Il topo che amava i gatti e altre stranezze dell'evoluzione

Raymond, Michel <1959- >

Bollati Boringhieri

Tutto si muove, tutto si tiene

Soliani, Albertina

Diabasis

Odio perdere!

Schulz, Charles M.

Baldini&Castoldi

C'è sempre qualcuno che chiama mentre faccio la doccia!

Schulz, Charles M.

Baldini&Castoldi

Questo è il bosco

Zora

Ape junior

Vol. 4: Senso

Ward, J. R.

BUR Rizzoli

Non fare male

Topolski, Carol

Romanzo Bompiani

Tornati dall'Aldilà

Socci, Antonio 1959-

Rizzoli

Il cavallo senza ombra

Osborne, Mary Pope

Piemme

EVENTI

in preparazione...